Indietro

Street Art Edizione STHAR LAB - Pubblicazione FAQ

Street Art Edizione STHAR LAB - Pubblicazione FAQ

17 settembre 2020

 Street Art Edizione STHAR LAB

FAQ

 

Di seguito è possibile consultare la prima tranche FAQ (Frequently Asked Questions) pervenute  e relative all’Avviso pubblico Street Art Edizione STHAR LAB. Tutte le FAQ saranno sempre disponibili anche nell’apposita sezione di questo sito dedicata all’Avviso pubblico e verranno puntualmente aggiornate man mano che verranno recepiti nuovi quesiti.

Quesito 1
Premesso che per la partecipazione al Bando è prevista la presentazione della progettazione ex art 23, commi 14 e 15 del D. Lgs. 50/2016 e che, nell'immediato non vi è la possibilità che tale attività sia svolta direttamente dall'Ente, si chiede se sia possibile che tale progettazione possa essere redatta su proposta/collaborazione/coprogettazione con associazioni o altre realtà territoriali interessate all'intervento, individuate direttamente ovvero mediante previa manifestazione di interesse. 
Risposta
La procedura prevede la redazione del progetto ai sensi del comma 14 dell’art 23 del D.Lgs 50/2016 ossia: “La progettazione di servizi e forniture è articolata, di regola, in un unico livello ed è predisposta dalle stazioni appaltanti, di regola, mediante propri dipendenti in servizio”. Pertanto, il D.Lgs 50/2016 non esclude l’ipotesi di esternalizzazione della progettazione di servizi e forniture; nel merito, si condivide quanto già evidenziato dall’ANAC ossia che l’esternalizzazione della progettazione di servizi e forniture è consentita per i contratti aventi ad oggetto prestazioni che richiedono l'apporto di una pluralità di competenze ovvero caratterizzate dall’utilizzo di componenti o di processi produttivi innovativi o dalla necessità di elevate prestazioni per quanto riguarda la loro funzionalità. In tali ipotesi, la progettazione di servizi o di forniture può essere affidata a soggetti esterni mediante un appalto di progettazione o un concorso di progettazione.

Quesito 2
L'intervento deve essere completato entro il 31.12.2020? 
Risposta
La procedura non prevede la conclusione dell’intervento entro il 31.12.2020.

Quesito 3
Si è obbligati ad inserire un murales nelle varie forme di rappresentazione dell'arte oggetto della proposta progettuale? 
Risposta
La procedura prevede la realizzazione di almeno un’opera di street art (parete) la cui realizzazione sia utile a valorizzare, insieme ad eventuali, ulteriori servizi, un Bene Culturale definito tale ai sensi dell’art. 10 D.Lgs 42/2004 e s.m.i. o un Istituto/Luogo di Cultura ai sensi dell’art. 101 D.Lgs 42/2004 e s.m.i.).
 

Quesito 4
Qualora si individui un unico fornitore, ai fini della rendicontazione delle spese è sufficiente presentare fattura unica o è necessario il giustificativo di spesa relativo ad ogni intervento?
Risposta
Dipende dalla tipologia di fornitore: qualora si tratti di realtà imprenditoriale con partita iva, è sufficiente la singola fattura; qualora si tratti di ente privo di partita iva (associazione, ente no profit, etc) è necessario produrre la notula di pagamento con i giustificativi delle spese effettivamente sostenute e rimborsabili. 


Quesito 5
In pratica l'Ente Comune vorrebbe realizzare due o tre opere e servizi di street art non ancora definite su coordinate geografiche diverse. Può essere fattibile?
Risposta
Sì, purché il progetto sia unitario e coerente con le finalità ed i criteri della procedura in corso. 

 

Quesito 6
Essendo stato questo Comune beneficiario di un contributo nell'ambito della "call Street Art", l'importo massimo richiedibile a valere sulla nuova misura in oggetto è pari a 40.000? Oppure questa somma va depurata dall'importo del precedente contributo?
Risposta
Trattandosi di una nuova procedura, il progetto può avere un valore massimo di € 40.000, a cui non va dedotto il contributo ottenuto per il primo intervento. A tale proposito si specifica che il progetto di cui alla nuova procedura può costituire completamento e ampliamento del precedente, tuttavia dal punto di vista finanziario e amministrativo – procedurale i due interventi (lotti) devono essere perfettamente individuabili e circoscrivibili. 


Quesito 7
Il comune ha caricato tutta la documentazione, ma il sistema non ha generato alcuna ricevuta o altro file attestante la corretta procedura. 
Risposta
Si rappresenta che il sistema non prevede il rilascio di ricevuta. La valutazione dell’ammissibilità formale e sostanziale di quanto presentato è rimessa ad una fase successiva come previsto dalla comunicazione di avvio della procedura street art che ha come oggetto “Richiesta di comunicazione per la ricognizione delle proposte progettuali”.  


Quesito 8
E’ necessario riportare i modelli allegato A e A1 su carta intestata del Comune che intende partecipare all’iniziativa in oggetto? 
Risposta
Non è necessario riportare i modelli allegato A e A1 su carta intestata del Comune.

 
Quesito 9 
E’ necessario firmare digitalmente tutta la documentazione da inviare o solo il modello di domanda?
Risposta 
E’ necessario firmare tutta la documentazione in cui è prevista una sottoscrizione (istanza, progetto, etc) è altresì necessario firmare digitalmente tutti i file PDF che si intende caricare sul sistema.

 

Quesito 10
E’ possibile caricare la documentazione in un unico file? O in caso di più allegati utilizzando la funzione aggiungi documento si mantiene l’unitarietà dell’invio?
Risposta 
Sì, è possibile caricare un unico file PDF seguendo la procedura presente sulla pagina http://www.cartapulia.it/web/guest/call-aperte 

 

Quesito 11
E' previsto un limite di età o di provenienza geografica per gli artisti da coinvolgere?
Risposta 
Non è previsto alcun limite di età e/o di provenienza per gli artisti. 

 

Quesito 12
In che maniera va “rendicontata” la partecipazione dei residenti?
Risposta 
La rendicontazione deve essere riferita all’acquisizione dei servizi di street art e altri accessori a seconda del progetto presentato, non sono ammissibili costi di pernottamento, pasti e altre spese correnti. 

 

Quesito 13
Una domanda sulle tecniche artistiche, dato che ogni street-artist si lega ad uno strumento: 
- poster artist sono accetti? (https://www.pigment-wr.com/2899/marioiks-kids-artisti-di-scala/) 
- sculture permanenti? https://www.pigment-wr.com/800/andreco-climate-01-sculpture/ 
Risposta 
La misura regionale finanzia e sostiene le opere di Street Art, pertanto è necessario che sia presente un supporto murario, la tecnica di esecuzione è a scelta dell’artista. Le opere mobili o comunque non ancorate e strettamente connesse al supporto murario sono ammissibili esclusivamente come servizi aggiuntivi al murale e comunque progettualmente connessi con questo e con il bene culturale da valorizzare. 
 
Quesito 14
Qualora la documentazione venga inviata nella prima settimana di ottobre, sarebbe possibile avviare il progetto a novembre? Ovvero: la valutazione e il finanziamento dei progetti avverrà già con la finestra aperta o si dovrà aspettare la sua chiusura? 
Risposta 
La valutazione ed il conseguente finanziamento dei progetti pervenuti nelle singole finestre temporali avviene solo alla chiusura della stessa, a seguito dell’espletamento della procedura negoziale tra la Sezione Valorizzazione Territoriale della Regione Puglia e l’Ente proponente. 
Torna all'inizio del contenuto